Disponibile la beta di Lotus Notes e Domino 8

Secondo me, non ci credeva neanche l'IBM, ma il fatto che nelle prime 24 ore hanno provato a scaricarla in 20.000 persone tanto che i server di donwload sono andati in crisi, la dice lunga sulle potenzialità del mercato di questo ambiente. Le novità sono molto interessanti: una per tutte è la disponibilità integrata di un word-processor, di un foglio elettronico e di un programma per presentazioni (si avete capito bene: INTEGRATO e non è Office). Certamente lo stile IBM è molto sobrio, ma intanto Exchange che ogni due tre anni cambia tutto costringendo gli utenti a pesantissime migrazioni e che non ha nemmeno un decimo delle potenzialità e funzionalità di Notes, continua a rosicchiare quote. Cara IBM, che sei un'azienda seria lo sappiamo tutti, ma con un pochino in più di entusiasmo e verve… Perché non torni a mettere i 5 o i 10 client gratuiti nei tuoi fantastici server, magari solo se uno installa Domino su Linux?

La beta pubblica di Lotus Notes e Domino 8 è disponibile da qualche giorno per queste piattaforme:

  • Windows

  • AIX

  • iSeries

  • Linux

  • Solaris

per accedere all'area di download è necessario autenticarsi con il proprio IBM ID.

{mosimage} 

IBM ha lanciato la prima beta pubblica di Notes/Domino 8 affermando che il software dovrebbe uscire come previsto a metà dell'anno. Il client Notes 8 e il server associato sono dei tasselli chiave della la strategia di IBM in ambito unified communications. Il client rappresenta l'integrazione lato front end di strumenti di presenza e gestione documentale, così come il software di social networking Lotus Connections, introdotto in occasione del Lotusphere di gennaio. Inoltre è il primo client Notes gestito a essere realizzato su Lotus Expeditor (prima chiamato Workplace Client Technology) ed Eclipse, che permette a Notes 8 di agire come un client per servizi basati su XML, applicazioni composite che combinano tali servizi, e applicazioni che incorporano interfacce XML.

Per chi volesse provare il client Notes 8 Beta e farlo coesistere con il client versione 7:

  1. Interrompere il client Notes e tutti i tools o programmi di utilità relativi a Notes in esecuzione sul vostro pc.
  2. Rinominare la cartella di Notes 7.x. Notes 7.x su Windows è installata tipicamente in \Programmi\Lotus\Notes . Ad esempio, potreste cambiare il titolo della cartella in “Notes7„
  3. Con regedit (occhio a quello che fate) rinominate la chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Lotus\Notes. Per esempio, potete rinominarla in HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Lotus\Notes7
  4. Rinominare la chiave HKEY_CURRENT_USER\Software\Lotus\Notes\Installer. Per esempio, potete rinominarla in HKEY_CURRENT_USER\Software\Lotus\Notes\Installer7
  5. Installate Notes 8 beta eseguendo il programma setup.exe. Cambiate il percorso dell'installazione di defualt (C:\Programmi\IBM\Lotus\Notes) del programma e dei dati. Per esempio mettete C:\Programmi\IBM\Lotus\Notes8 per il programma e C:\Programmi\IBM\Lotus\Notes8\Data per la cartella dati
  6. Quando il programma di installazione ha finito, rinominate la cartella della versione 7.x con il suo nome originale, per esempio, \Programmi\Lotus\Notes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *