Prova di strategia di impresa

Questa volta la prova era individuale.{mosimage}

Consegna delle domande via email alle ore 19.00 e invio della soluzione entro le 20.30

Le domande erano 4 ed erano relative ad un business case della Harvard Business School.

Il case riguardava la Cox Communications, Inc. uno dei maggiori cable operator degli Stati Uniti che all'inizio del 2004 si trovava ad affrontare il segunete problema: decidere se accellerare il deployment di uno o di entrambi due nuovi servizi. la telefonia VoIP e il digital video recorder (DVR). Il caso illustrava in 29 pagine le caratteristiche operativo/economiche della Cox e forniva a corredo numerosi report di vario tipo.

La sensazione che ho provato quando ho iniziato lo studio di questa materia a cui sono stato introdotto da un brillante Andrea Rangone è stata del tutto nuova e in qualche modo disorientata: al contrario di altre discipline scentifiche in cui dato un problems si applica un algortirmo/formula per la sua risoluzione, la strategia aziendale ha implicazioni più inerenti ad una disciplina umanistica. Anche i vari modelli o framework di riferimento come quelli di Porter o i più recenti di Prahalad e Hamel cercano di mettere a fuoco l'interazione dei processi aziendali mirati alla creazione di valore con le persone e il modo con cui esse agiscono nei vari contesti aziendali. In qualche modo la strategia aziendale potrebbe essere vista come un'analisi della natura umana. Le core comptencies di Prahalad e Hamel sono il nucleo attivo che alimenta il reattore di un'azienda. Ma i processi di fusione e di reazione non bruciano (nel senso energetico del termine) solo asset e capitali, ma soprattutto traggono energia dagli uomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *